Rollatina con crema di ricotta al mandarino e confettura di ciliegie selvatiche

Ingredienti

Rollatina:
• 270 gr di albume
• 250 gr di zucchero
• 180 gr di tuorlo d’uovo
• 250 gr di farina 00 “debole”

Crema di ricotta:
• 500 gr di ricotta di pecora
• 125 gr di zucchero a velo
• 25 ml di liquore al mandarino

ricetta-rollatina-con-crema-di-ricotta

Procedimento

Montare a neve l’albume con lo zucchero semolato. Delicatamente aggiungere i tuorli d’uovo con la farina ed amalagamare dal basso verso l’alto. Stendere l’impasto su carta da forno e cuocere a 220°C per 5 minuti. Mescolare la ricotta con lo zucchero e il liquore all’arancia e montare con una frusta per 1 minuto. Togliere dal forno il biscotto, farlo raffreddare e stenderci uno strato sottile di confettura di ciliegie e la ricotta con l’aiuto di una spatola. Arrotolare il biscotto fino a formare un tronchetto non molto grande e mettere in frigo. Tagliare 6 trancetti e sovrapporli formando una piramide. Decorare con lo zucchero coreografico e salsa di ciliegie selvatiche e lo zucchero a velo.

Consigli utili

Attenzione alla cottura della rollatina, non deve essere molto dorata, altrimenti si rischia di avere difficoltà nell’arrotolare e comunque, quando stendiamo la crema di ricotta sopra, bisogna attendere qualche minuto, finché il biscuit prenda la giusta elasticità per essere arrotolato. La ricotta deve essere molto asciutta e deve macerare con lo zucchero anche per 12 ore in modo che quando la montiamo rimanga consistente. In alternativa alla ricotta di pecora vi consiglio la ricotta vaccina lucana o pugliese: ha un ottimo gusto ed è molto consistente.