Scacco matto di calamari siciliani

Ingredienti

• 400 gr di calamari (pezzatura media)
• 160 gr di patate
• 20 gr di olive taggiasche
• 16 petali di pomodori canditi
• 100 gr di porro
• 40 gr di grissini tritati
• 40 ml di olio extravergine di oliva
• 40 gr di pecorino
• q.b. origano secco
• 8 pezzi di tentacoli di calamaro

Scacchiera di patate e zucca:
• 300 gr di patate
• 300 gr di zucca

ricetta-calamari-siciliani

Procedimento

Per i pomodori canditi, ricavare solo i petali, senza pelle e semi e posarli su una teglia con la carta da forno, condirli con spicchi di aglio, origano, sale, zucchero di canna e olio extravergine di oliva e cuocere in forno per 3 ore a 90°C.
Lavare le patate con la buccia e metterle su una teglia, cospargere di sale grosso e cuocere in forno per 20 minuti circa, dopodiché pelarle e ricavare dei piccoli cubetti che serviranno per la farcia. Pulire i calamari privandoli della testa, pulendo bene l’interno ed eliminando la cartilagine.
Tritare il porro, metterlo per 1 minuto nell’acqua tiepida e poi strizzarlo bene; dopodiche passarlo in padella con l’olio extravergine, aggiungere i tentacoli di calamaro tritati, terminare la cottura e mettere da parte.
Preparare la farcia dei calamari tuffando le patate cotte, i pomodori canditi divisi a metà, il porro con i tentacoli, le olive, i grissini tritati, la farcia nel sacchetto e farcire i calamari.
Rosolarli in padella, arrotolarli nella carta stagnola e cuocere in forno per 8 minuti.
Ricavare dalle patate e dalla zucca cruda dei cubettoni. Cuocerli in acqua bollente e condirli in un recipiente con olio e sale.

Finitura del piatto

Formare al centro del piatto una scacchiera con le patate e la zucca. Togliere la carta di alluminio dal calamaro, asciugare bene e tagliare a metà. Posare il calamaro sulla scacchiera e decorare con la carota fritta e dell’erbetta decorativa.

Consigli utili

Prestare la giusta attenzione durante la pulizia dei calamari. Passare il coltello dalla punta verso la parte alta del calamaro, così da eliminare gli ultimi residui difficilmente eliminabili con le mani.
Per avere un buon risultato per la scacchiera, in modo da ottenere almeno la stessa altezza.